Studio di Consulenza Psicologica
Psicoterapia e Psicodiagnostica
opa n.638/2002, n.714/2003, n.885/2005, n.1066/2007
Indirizzo cognitivo comportamentale

La terapia cognitivo—comportamentale è considerata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) la terapia elettiva dei Disturbi d’Ansia e Dei Disturbi dell’Umore anche in associazione al trattamento integrato.

Con questo termine s'intendono sia tecniche comportamentali (desensibilizzazione sistematica, esposizione in vivo, rilassamento, training respiratorio, training assertivo, tecniche di gestione dell'ansia) sia psicoterapie cognitive standard.

La psicoterapia è una forma di interazione tra persone il cui obiettivo è la modificazione, il miglioramento o la soluzione di un problema emotivo e/o comportamentale individuato all’inizio del trattamento.

La terapia cognitivo-comportamentale si caratterizza per le seguenti peculiarità: è scientificamente fondata, è orientata allo scopo, è pratica e concreta, è collaborativa, è a breve termine.





Chi siamo

Dove siamo

Come operiamo

Di cosa ci occupiamo

Contattaci